domenica 27 dicembre 2009

TORTA DI PORRI E PATATE con sale delle Hawaii e Curcuma



I mesi di novembre e dicembre sono stati davvero impegnativi.... e quindi la nostra cucina ha lasciato a desiderare.... cene veloci, pranzi in piedi... e il blog reclama giustizia!
Certo, dopo i pranzi natalizi, non è che si possa proprio pensare a mangiare pesante.... ma una bella torta di verdura ci sta, e come diceva la mia nonna: in fondo è solo verdura, mangia!!!
Questa torta molto semplice, ma è "arricchita" con il sale rosso delle Hawaii - Alaea Rouge - che noi abbiamo comprato in un mercatino dove due ragazzi provenzali avevano montagne di spezie e sali. Questo sale coloratissimo e' ricavato a seguito delle forti piogge che alimentarono i fiumi: trascinando una particolare argilla verso il mare e, in seguito all’evaporazione delle acque che si erano raccolte in pozze a causa delle maree.Il sale "Alaea Rouge" ha questo colore per effetto dell’ossido di ferro presente in grandi quantità, oltre a molti altri minerali. Anticamente gli abitanti della piccola isola di Molokai usavano questo sale prevalentemente nei rituali sacri per assicurarsi protezione, ma anche per conservare i cibi, oggi la sua raccolta arricchisce l'economia dell'isola, la meno conosciuta dell'arcipelago. Ha un lieve sapore di nocciola e si presenta in grani:

Ingredienti
4 porri, privati della parte verde
4 patate
250 gr ricotta
3 uova
curcuma
una manciata di sale rosso delle Hawaii
pasta base per torte salate

Fate un soffritto leggero e fateci appassire i porri con una spolverata di curcuma e due pizzichi di sale rosso delle Hawaii. Nel frattempo fate bollire le patate prive di buccia. Una volta pronte riducetele a pezzi grossolanamente con la forchetta. Tenete da parte 1 patata bollita prima di ridurre le altre con la forchetta. Una volta che i porri sono ben cotti, amalgamate patate, porri, ricotta e uova in un recipiente ed amalgamate. Aggiungete un pò di curcuma (in base ai vostri gusti) ed una manciata di sale rosso delle Hawaii. Assaggiate e se di vostro gusto farcite la pasta per torta precedentemente posizionata nello stampo. Livellate bene e posizionate in cima la patata tenuta da parte tagliata a dadini o, se preferite, a fettine. Un'ultima spolverata di curcuma e sale rosso delle Hawaii ed infornate per circa 30 minuti in forno ben caldo (controllate..... la cottura varia da forno a forno!).