lunedì 2 novembre 2009

CARDI "IN VENERE"

ABBIAMO (RI)SCOPERTO I CARDI! Che buoni! Hanno un gusto molto delicato, simile ai carciofi ma meno "pastosi". Pulirli e prepararli richiede un pò di pazienza.... ma del resto in cucina tutto richiede pazienza e dedizione no?

Ingredienti per due persone:
2 cardi grossi
1 limone
1/2 litro latte
aglio
sale
pepe
2 cucchiaiate di grana
riso venere

Pulire i cardi (un pò come si pulisce il sedano ), tagliarli a pezzetti e lasciarli in ammollo per 1 ora e 1/2 in acqua e succo di limone. Scolarli (non sciacquarli). In una padella mettere due cucchiai di olio e uno spicchio d'aglio, una volta che l'olio è caldo aggiungere in padella i cardi a pezzetti e girarli per qualche minuti. Dopo 10 minuti aggiungere il latte e lasciare cuocere fino a che il latte si rapprende e forma una cremina (30 / 40 minuti). Poco prima di spegnere aggiungere il grana grattugiato.
Nel frattempo avrete messo a bollire il riso venere (attenzione che ha tempi di cottura lunghini) e scolare.
Spadellare i cardi in un piatto da portata ed accompagnare con il riso venere, come in foto..... Buon appetito!

9 commenti:

  1. Io non li ho mai mangiati...chissà... sono proprio curiosa di sapere che sapore hanno...andrò alla loro ricerca così utilizzerò la tua ricetta!!!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  2. buonissimo questo piatto! mi piace tutto!

    RispondiElimina
  3. Ciao Laura, che ne pensi di uno scambio link? :)

    RispondiElimina
  4. I cardi li trovo troppo amari per i miei gusti, ma il riso venere mi piace invece tantissimo!

    RispondiElimina
  5. @TUTTI: GRAZIE!!!
    @FANTASIE: se tieni i cardi in acqua e limone per un'ora e mezza i cardi non sono per nulla amari! Prova!
    @ANDREA: certo che si mi attivo subito! Grazie!

    RispondiElimina
  6. OT
    @Laura
    Ciao Laura, addirittura onorata? :) Ti ringrazio per la gentilezza, ho inserito "Spadellando qua e là" nel blogroll di "Ricette Blog". Se vuoi, possiamo fare lo stesso con "Macondo". A presto!

    RispondiElimina
  7. i cardi...sono buoni...ma così difficile da trovare! :)

    RispondiElimina
  8. I cardi li ho mangiati solo una volta in tutta la mia vita, cucinati da un mio amico romano, e ricordo che mi erano piaciuti molto. Li ho visti l'altro giorno nel negozio dove solitamente vado a fare acquisti. Quasi quasi li prendo e provo questa ricetta. Il riso venere l'ho già in casa...
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  9. Devo assolutamente provare questa ricetta... ieri ho porvato a cucinarli in zuppa ma erano amarissimi...
    Grazie delle dritte!

    RispondiElimina