sabato 15 agosto 2009

CREMA DI PEPERONI CON RISO VENERE

Insolito, esotico, ricco di proprietà nutritive… e magico fin dal suo nome. Si chiama riso nero Venere, ed è persino un tuffo nel passato nella storia di una coltivazione che ha origine antichissime, letteralmente dall'altra parte del nostro piccolo pianeta: in vaste aree della Cina e dell'India si ritiene che la coltivazione sia iniziata tra il 2.800 e il 2.200 a. C.

In passato i contadini cinesi coltivavano questo riso solo per l'imperatore e la sua corte. Il granello del 'Venere' dopo l'asportazione delle giumelle, si presenta naturalmente lucido e col colore dell'ebano dovuto ad una sottile pellicola ricca di pigmenti che in natura sono presenti anche nel mirtillo e nelle uve nere e soprattutto sono pigmenti che hanno una funzione antiossidante che è sempre più apprezzata da dietologi e studiosi dell'alimentazione.

Un'altra caratteristica tutta orientale del riso Venere è il profumo che sprigiona soprattutto durante la cottura e che ricorda il pane appena sfornato o il legno di sandalo.

Il riso nero degli imperatori è pertanto una piacevolissima sorpresa e non solo dal punto di vista alimentare.


Ingredienti (per 2 persone)

180 gr di riso Venere

2 peperoni gialli

2 cipollotti

1 pomodoro ramato

1 cucchiaio di capperi dissalati

un cucchiaino di curry

basilico

olio extravergine d'oliva

sale


Lavate i peperoni, svuotateli e tagliateli a striscioline. Lavate i pomodori tagliateli a pezzettini e metteteli a sgocciolare in un colapasta. Nel frattempo in una casseruola fate rosolare con due cucchiai d'olio i cipollotti tagliati fini, quindi unite i peperoni. Dopo cinque minuti aggiungete i pomodori, il basilico ed i capperi, aggiustate di sale. Aggiungete il curry. Lasciate cuocere per 20 minuti.

Nel frattempo avrete messo una pentola con acqua salata sul fuoco. Cuocete il riso Venere . Scolatelo e conditelo con un filo d'olio. Sistematelo in due stampini monoporzione, ben pressato.

Frullate i peperoni fino ad ottenere una crema. Attenzione a girare gli stampini con il riso sul piatto, fate con molta cautela. Servite il riso con la crema di peperoni e l'aggiunta di qualche fogliolina di basilico.


Nota: è l'ideale come piatto unico, anche per una serata romantica.... si accompagna bene con vino bianco tipo Gewurtztraminer.




2 commenti:

  1. Questo riso mi ispira proprio... E' bello! Provero'!! Dove lo compri? Baci vale

    RispondiElimina
  2. vale si trova alla coop o ipercoop , la marca è la gallo. Se ne vuoi uno un pò più buono vai dai fratelli caruzzo a sestri (inizio portici)
    baci!

    RispondiElimina