venerdì 14 agosto 2009

PASTA FREDDA ....AMORE MIO!


contro la solite depressioni passeggere che colpiscono noi donne (sigh....), quelle che ti fanno mettere in discussione tutto in 5 minuti, il mio fidanzato ha preparato questa pasta dal sapore semplice ma curativo!

Ingredienti
2 melanzane lunghe non troppo grosse
100 gr scamorza affumicata tagliata a dadini
5 pomodorini pachino
200 gr di pasta (sedani rigati)
timo
zafferano
semi di papavero

Tagliare a cubetti le melanzane e farle saltare in padella con olio (1 cucchiaio), sale e timo.
Tagliare in quattro i pachino e lasciarli scolare per 5 minuti con un pò di sale.
Scolare la pasta al dente e lasciarla raffreddare (non passarla, per fare prima, sotto al rubinetto perchè diventa insipida!). Una volta raffreddata aggiungere alla pasta i pomodorini, la scamorza, le melanzane ed una bustina di zafferano sciolta in poco olio.
Amalganare bene girando con due cucchiai.
Decorare con semi di papavero e foglie di basilico.
Una delizia!
Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene
(Virginia Wolf)

Nessun commento:

Posta un commento